Come Rendere Invisibili i File su Linux

La possibilità di rendere invisibile un file con Windows è un argomento già trattato su un altra guida, ma come fare su un sistema Linux. Non è difficile. In questa piccola guida vi spiego come fare questa magia con una semplicissima operazione.

Come computer test ho utilizzato un PC con installato Ubuntu, un sistema operativo molto stabile. Chiaramente potete utilizzare qualsiasi altra distribuzione, Mandriva, Debian, Open Suse, ecc. La prima cosa da fare è individuare il file che vogliamo nascondere.

Nel mio caso utilizzo il file chiamato README. Nota che, al contrario di ciò che accade con windows, su linux le estensioni dei file non sempre sono di vitale importanza. Clicca con il tasto destro del mouse sul file in questione, scendi poi con la freccia fino a trovare “RINOMINA”. Fai Click.

A questo punto basterà inserire un punto “.” prima del nome del nostro file. Nel nostro caso Il file “README” diventerà “.README” (nota il punto prima del nome). Fatto questo premi invio e voilà il nostro file è diventato invisibile. Ovviamente il nostro file sparirà immediatamente e come fare per ritrovarlo? Semplice, basta premere CTRL-H ed eccolo tornare in bella vista, compresi tutti gli altri file nascosti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *